... una scuola per pensare, comunicare, creare, essere solidale ...

logo
logo

Progetti

L'I.C. "Dante-Galiani promuove l'attivazione di vari Progetti per ampliare l'Offerta Formativa conseguendo le finalità del PTOF e della programmazione didattico- educativa approfondendo le attività disciplinari curricolari.

Il documento allegato è una sintesi dei Progetti d’Istituto per l'A.S. 2017/2018, sia dei progetti curriculari che i progetti extracurriculari.

Didattica a distanza
La Musica d’insieme non si ferma con l'Orchestra Giovanile "Dante-Galiani"


Dall’inizio del periodo di chiusura delle scuole per l’emergenza Covid-19 anche l’Istituto Comprensivo Dante - Galiani si è attivato per realizzare un nuovo modo di fare scuola: la DIDATTICA A DISTANZA


La sfida da vincere per lo studio dello strumento musicale “a distanza”, è riproporre una delle attività che maggiormente caratterizzano la metodologia dei corsi musicali: la MUSICA D’INSIEME.


L'Orchestra giovanile "Dante - Galiani" è una realtà ormai acclarata; le attività svolte sono considerata estremamente educative e formative: suonare insieme a decine di altri ragazzi sviluppa e potenzia una serie di competenze quali il rispetto delle regole, sia quelle indicate nello spartito sia quelle dettate dal direttore d’orchestra, consente di imparare a suonare nel rispetto del ritmo e delle dinamiche, per non sopraffare o mandare fuori tempo i colleghi durante le esecuzioni, significa leggere la propria parte ma stare in silenzio durante le proprie pause, significa ascoltare gli altri. In questo senso la musica d’insieme è utilissima nel raggiungimento e nel consolidamento delle abilità musicali quali l’intonazione, il ritmo, l’espressività, le dinamiche. Essa rappresenta inoltre un’ottima scuola di democrazia, rispetto, tolleranza, tutti elementi in grado di sviluppare una socialità positiva.

OMNIA VINCIT AMOROmnia vincit AMOR. Genocidi del ‘900, dal buio alla rinascita.
Suoni, forme, parole a cura degli alunni e l’orchestra giovanile della “Galiani”

Si è conclusa con un grande scroscio di applausi la manifestazione“Omnia vincit AMOR. Genocidi del ‘900, dal buio alla rinascita”, tenuta dagli alunni del plesso “Galiani” lo scorso 14 febbraio 2020 presso il chiostro comunale di S. Giovanni Rotondo.
L’analisi dei genocidi del ‘900 è stata fatta sotto la lente prismatica della trasversalità disciplinare: dalla musica alla letteratura, dall’arte alla storia, dalla danza al teatro, dalla fotografia alla multimedialità.
I ragazzi del nostro istituto hanno voluto, però, spalancare i cancelli di morte, innestare di vita i fili spinati, intonare cori e accordato strumenti con suoni tratti da pentagrammi di rinascita, hanno danzato su coreografie di vita e di intercultura, ridipinto opere, si sono calati nelle persone che hanno vissuto davvero questi drammi, facendoli parlare con parole di allora e di oggi, per giungere poi a intingere i pennelli in infiniti colori e dare luce a luoghi che hanno saputo essere buio.
La prof. ssa Brunella Magno ha guidato i ragazzi a comprendere le relazioni tra gli eventi, a scendere nelle ragioni storiche, a cercare la svolta nella scelta dell’amore universale.

Foto Giochi di Matematica

Il 5 giugno 2020 si è conclusa la Finale Nazionale telematica dei Giochi Matematici del Mediterraneo a cui hanno partecipato sei alunni della classe 5^F a tempo pieno, dopo aver superato la QUALIFICAZIONE D'ISTITUTO e la FINALE D’ISTITUTO.
Le classifiche sono state stilate, come da Regolamento, suddividendo i partecipanti in cinque fasce di merito in base al numero di risposte esatte:
1^ fascia = 10/9 Risposte esatte
2^ fascia = 8/7 Risposte esatte
3^ fascia = 6/5 Risposte esatte
4^ fascia = 4/3 Risposte esatte
5^ fascia = 2/1/0 Risposte esatte

Dei sei bambini partecipanti alla Finale Nazionale, tre si sono classificati nella prima fascia e tre nella seconda.
Un grazie di cuore agli alunni per l’impegno e la serietà con cui hanno affrontato la prova e tantissimi complimenti per il notevole risultato conseguito.
Vi auguro di continuare sempre sulla strada del successo.

Ins. Floriana Massa

Scuola e legalità. Gli alunni della classe 5^F, a tempo pieno, in visita al Comando Provinciale Carabinieri di Foggia

carab.foggiaNell’ambito delle iniziative finalizzate a promuovere la “Cultura della legalità” per la crescita di una coscienza civica e sociale, gli alunni della classe 5^ F, a tempo pieno, scuola primaria, dell’I.C. “Dante-Galiani”, accompagnati dalle insegnanti Giuliana Cascavilla, Floriana Massa e Graziella Cocomazzi, il 13 febbraio 2020 hanno fatto visita al Comando Provinciale Carabinieri di Foggia.


Il Comandante Valentina Scipioni, insieme ad altri militari in servizio, li ha accolti all’interno della Caserma “Guglielmi” dove, attraverso l’illustrazione delle tecnologie ed equipaggiamenti in dotazione, dei veicoli, “Gazzelle”, e la visita ai vari uffici, tra i quali la centrale operativa e il laboratorio chimico, i bambini hanno potuto conoscere il Carabiniere ed il suo servizio svolto quotidianamente per la collettività.


L’incontro si è concluso con le raccomandazioni dell’Arma sui fenomeni particolarmente sentiti nell’ambito scolaresco, quale il bullismo, cyberbullismo ed i rischi che si possono incontrare in “rete” e con l’utilizzo dei social network.


Un’attività importante in un momento delicato della crescita e della formazione dei cittadini di domani che ha l’obiettivo di spiegare ai bambini i principi fondamentali di legalità sui quali si fonda la nostra società rafforzando in loro l’amore per il rispetto delle regole.


Un caloroso ringraziamento a tutti coloro che hanno dato agli alunni la possibilità di conoscere da vicino una delle Istituzioni più importanti dello Stato Italiano: al Dirigente Scolastico Francesco Pio Maria D’Amore, al Capitano Valentina Scipioni, al Luogotenente Vincenzo Pugliese e all’Appuntato Scelto Michele Catacchio.

Ins. Floriana Massa

Suoni, forme, parole a cura degli alunni e l’orchestra della “Galiani”

2c783364 bb75 4176 a29a bb4b5390532dOmnia vincit AMOR. Si è scelto di partire da qui, dall’amore capace di vincere sul buio, sulle barbarie, sull’inverno umano, per affrontare dei temi scottanti e scomodi, intorno a cui spesso si fa retorica, ma poca riflessione profonda.


I ragazzi dell'Istituto comprensivo Dante-Galiani hanno voluto ribaltare le immagini, la prospettiva, guardare tutto da una visione desueta. E se Virgilio, nelle sue Bucoliche, affermava che l’Amore, sì, l’AMORE sa e può vincere su tutto, noi abbiamo voluto affrontare i genocidi del ‘900 in questa data paradossale, eppure ricercata e voluta: la festa di San Valentino.

In allegato le circolari dell'USR Puglia e del Ministero dell'Istruzione con le modalità di iscrizione per le famiglie al Progetto "Sport di Tutti.

matematicaGli alunni della classe 5^F, a tempo pieno, dell’I.C. “Dante-Galiani” hanno partecipato ai Giochi Matematici del Mediterraneo, organizzati dall’Accademia Italiana per la Promozione della Matematica. Si tratta di un libero concorso riservato a tutti gli allievi delle scuole italiane ed estere, al quale si sono iscritte circa 800 scuole.


I giochi si articolano in quattro fasi:
1. Qualificazione d'istituto
2. Finale d'istituto
3. Finale provinciale (o di Area)
4. Finale nazionale


La prima fase, la Qualificazione d’Istituto, è stata superata da nove alunni della classe 5^F.


La seconda fase, la Finale d’Istituto, svoltasi venerdì 13 dicembre 2019, ha visto quattro vincitori finalisti appartenenti tutti alla classe 5^F, a tempo pieno.
Nella fase di ripescaggio, seguendo lo scorrimento della graduatoria, sono stati ammessi altri due alunni della stessa classe, per un totale di sei bambini della classe 5^F, a tempo pieno, che parteciperanno alla Finale Provinciale (o di Area).

A tal riguardo, un genitore scrive: “… questa notizia per le nostre famiglie è stata motivo di orgoglio e una grande conferma per un’insegnante, Floriana Massa che ha portato avanti, un progetto di formazione di livello molto alto nel quinquennio, per merito non solo della sua forte preparazione ma anche per il suo carisma, riuscendo a valorizzare le intelligenze dei nostri ragazzi con passione, ma anche con leggerezza, stimolando la competitività in maniera sana ed equilibrata. A lei, insieme con gli altri insegnanti che combattono quotidianamente per garantire una formazione solida dei nostri piccoli uomini e donne, va il nostro grazie più sentito dal profondo del cuore. (Laura Varano)

Agli alunni le più sincere congratulazioni per il traguardo raggiunto e l’augurio per un futuro sempre ricco di successi e grandi soddisfazioni.

24 gennaio 2020

Ins. Floriana Massa

Mercoledì 18 dicembre 2019, in occasione dell’Open Day, gli alunni della classe 5^F, a tempo pieno, dell’I.C. “Dante-Galiani”, insieme alle docenti, hanno realizzato una rappresentazione dal titolo “Natale per tutti”, alla presenza del Dirigente Scolastico Francesco Pio Maria D’amore, della vicaria Rosa Cavalli, della collaboratrice del Dirigente Teodora Cassano, dei genitori, parenti ed amici. Pace, amore, amicizia, fratellanza, sono stati i messaggi condivisi in un’atmosfera festante e gioiosa. Lo spettacolo si è concluso con l’arrivo di Babbo Natale che ha donato caramelle a tutti i bambini.

Ins. Floriana Massa

Segue il video contenente alcuni momenti della rappresentazione…

 

Anche quest 'anno l' orchestra "Dante - Galiani" parteciperà a due concerti eseguendo brani famosi di repertorio natalizio.

Gli alunni protagonisti saranno le classi di strumento musicale di chitarra del prof. Luciano Pompilio, di clarinetto del prof. Costanzo Gemma, di flauto della prof.ssa Nunzia Barbano e di violino del prof. Michele Palladino.

L'orchestra è composta da circa 50 elementi delle classi seconde e terze.

Il primo appuntamento è il 19 Dicembre ore 18 presso l'auditorium "Maria Pyle" della Chiesa di San Pio. E "Casa per anziani P. Pio" il 20 dicembre ore 17.

Siete tutti invitati!

concerto.natale.2019.locandina

011La nostra Scuola ha aderito all'iniziativa, "IO LEGGO PERCHÉ" che ha come obiettivo la creazione e lo sviluppo delle biblioteche scolastiche. A tale scopo è stato creato un gemellaggio con la libreria Digicenter (l'unica aderente all'iniziativa) dove nel periodo che va dal 19 al 27 ottobre 2019, per ogni libro acquistato gli editori ce ne regaleranno un altro.

Lunedì 21 Ottobre, le classi 4^A - 4^C - 4^E sono state protagoniste di una lettura a staffetta organizzata a scuola per presentare il progetto e per promuovere l'interesse per i libri e l'amore per la lettura. I bambini hanno letto brani tratti dall'incantevole libro di Paola Mastrocola "L'anno che non caddero le foglie": una favola moderna che narra di uno strano autunno in cui le foglie si rifiutano di cadere e tutti si domandano perché. Specialmente i bambini, che sanno guardare, e una scoiattolina inquieta che ha bisogno di sapere. Squirri, la scoiattola timida, si avventura in un'indagine che finirà per sollevare interrogativi importanti sulla felicità e sulle leggi della natura. Il "contest" del 21 ottobre è stata la rappresentazione finale di un lavoro cominciato in classe con la lettura del libro, la preparazione di disegni e cartelloni. Un ringraziamento speciale a tutte le insegnanti coinvolte a alla cartolibreria Digicenter.


L'ins. Referente del progetto
Loredana Roca

“Non sei mai troppo piccolo per fare la differenza.”
GRETA THUNBERG

1Il 27 settembre 2019, in occasione del terzo sciopero globale per il clima, un evento fortemente voluto dalla piccola e coraggiosa svedese GRETA THUNBERG, nata nel 2003, che sta sensibilizzando all’azione un’intera generazione, per reclamare a gran voce, a nome di tutti, il proprio diritto al futuro, i piccoli studenti della classe 5^ F, tempo pieno, hanno partecipato in vario modo a questo evento. Hanno pensato di inserire un’azione tangibile, che prevede la cura di una parte del giardino della propria scuola.

Ins. Floriana Massa

 

1Gli alunni della classe 5^ F, tempo pieno, dell’IC “Dante-Galiani”, il 21 settembre 2019, hanno aderito alla giornata nazionale “Puliamo il mondo” promossa da Legambiente con il patrocinio e coinvolgimento dell’Amministrazione Comunale di San Giovanni Rotondo e del Parco Nazionale del Gargano. Puliamo il mondo è l’edizione italiana di “CLEAN UP THE WORLD”, il più grande appuntamento di volontariato ambientale al mondo che si inserisce in un’ottica di sensibilizzazione sui gravi rischi di degrado ambientale che l’abbandono irresponsabile dei rifiuti innesca. È un appuntamento di carattere educativo-ambientale che mira a diffondere la cultura della tutela del territorio e del bene comune e a creare sinergia tra istituzioni e cittadini per combattere l’inciviltà e l’incuria che deturpano la bellezza dei luoghi che ci circondano, ponendo particolare attenzione sulla necessità di mantenere pulito l’Ambiente. Con questa iniziativa vengono liberate dai rifiuti e dall’incuria i parchi, i giardini, le strade, le piazze, i fiumi e le spiagge del mondo.

Venerdì 3 maggio, presso l’auditorium della Chiesa Madre “San Leonardo Abate”, si è tenuto il saggio conclusivo della 3a Edizione del progetto multilivello “Liberi in un Ambiente Pulito” della Scuola Primaria I.C. Dante-Galiani di San Giovanni Rotondo (FG), realizzato dagli alunni della Classe IV F – Tempo Pieno, coordinati dall’insegnante di classe Floriana Massa, sul tema: “L’alfabeto della legalità”

stop bullyingLo sportello di ascolto “ PRATICATE GENTILEZZ@STOP BULLYING” ha come obiettivo quello di fornire consulenza per prevenire i fenomeni di bullismo e cyberbullismo.
Lo sportello, rivolto a Docenti e Genitori, sarà attivo nella giornata del venerdì dal 15 febbraio 2019 al 7 giugno 2019 con cadenza quindicinale, dalle ore 11.00 alle 12.00 presso il plesso Dante.

La suddetta consulenza sarà fornita, in modo gratuito, dall’avvocato Floriana Natale, esperta in diritto di famiglia, minorile e devianza giovanile.

001Oggi 15 gennaio 2019 alle ore 10:30 si è svolto presso il nostro istituto il Convegno sul "Bullismo e i reati ambientali " promosso dall'Associazione Nazionale Carabinieri della sez. di San Giovanni Rotondo con la collaborazione dell'Unicef - Foggia nell'ambito del progetto d'istituto " Scuola Amica-Unicef: Non perdiamoci di vista" rivolto alle classi quinte di scuola primaria. Sono intervenuti i rappresentanti istituzionali dell'Arma dei Carabinieri, il maresciallo Pugliese Vincenzo, il Maresciallo Polignino Luca per l'Arma dei Carabinieri Forestali, l'Assessore all'Ambiente del Comune di San Giovanni Rotondo, l'ing. D'Addetta Antonio Girolamo , il Luogotenente Maresciallo Longo Michele, presidente dell' A.N.C., alcuni soci fondatori dell'A.N.C., la presidente della Camera minorile di Foggia, nonché presidente dell' Unicef-Fg, avv. Maria Emilia De Martinis, l' avv. Natale Floriana, formatore presso il nostro istituto.

Gli alunni delle classi quinte sono stati molto attenti alle tematiche proposte dai vari relatori, hanno dimostrato di conoscere i difficili temi legati alla salvaguardia dell'ambiente e delle specie animali, hanno saputo con spirito di osservazione prontamente cogliere le differenze tra atteggiamenti positivi da adottare e conseguenze negative da evitare nella tutela del patrimonio ambientale che li circonda. Sono stati forniti ai giovani studenti consigli utili e pratici da adottare, siti e numeri telefonici istituzionali da consultare ed allertare in caso di reati ambientali.

È' stata infine illustrata e descritta la figura del Carabiniere, del suo ruolo sociale e delle finalità dell'Arma.

Al termine del Convegno i bambini hanno salutato affettuosamente i relatori cantando la marcia dei "Diritti dei bambini".

Al Convegno seguirà una seconda fase dell'iniziativa con un concorso letterario che coinvolgerà gli studenti nella stesura di un elaborato scritto sulla figura e sul ruolo sociale del Carabiniere. I primi tre migliori racconti dell'istituto saranno premiati nel Convegno finale che coinvolgerà gli istituti comprensivi di San Giovanni Rotondo e dei paesi limitrofi.

 

FOTOGRAFIE:

107Giovedì 13 dicembre 2018, l’I.C. “DANTE-GALIANI”, ha aperto le porte delle proprie sedi per permettere a tutti di conoscere da vicino le attività e l'offerta formativa della scuola. A fare gli onori di casa, sono stati un gruppo di alunni delle classi quinte e alcuni della secondaria di I grado, che - assieme a tutto il personale scolastico - ha accolto i tantissimi visitatori.

L'evento per la scuola dell’infanzia e primaria si è aperto dalle ore 9.30 in punto alle 12:00, mentre per la scuola secondaria di I grado ha avuto inizio dalle 15:00 alle 19:00, con i docenti di strumento musicale. Numerose sono state le iniziative quali : laboratori linguistici (lingua italiana e lingua inglese), laboratori artistico/espressivi, scientifico/matematici, laboratori musicali, tecnologici...

Una straordinaria giornata di festa, quella del 13 dicembre, che è stata anche un importante momento di confronto per conoscere più da vicino questa scuola aperta alle esperienze innovative messe in campo nell'insegnamento, che hanno consentito di realizzare in concreto numerosi progetti che esaltano le potenzialità degli studenti.
In questa scuola, infatti, le tecnologie, integrate nella didattica quotidiana, vengono in aiuto sotto diversi aspetti: per motivare i giovani studenti, per comunicare con il loro linguaggio e con quegli stessi strumenti dei quali si servono in genere appena fuori la scuola per la loro quotidianità, per rendere partecipe chi vive uno svantaggio o una difficoltà di apprendimento, per favorire tutti gli stili d'apprendimento. Tutto ciò, ovviamente, con un occhio all’uso critico e consapevole delle nuove tecnologie

Si allega galleria fotografica.