... una scuola per pensare, comunicare, creare, essere solidale ...

logo
logo

Progetti Scuola Primaria

image023Un primo evento eccezionale del Progetto di Educazione Ambientale delle classi 4ª Primaria, con l’obiettivo di educare e formare cittadini attivi e responsabili e a valutare il territorio: la piantumazione di 64 alberi nella zona della Valle dell’Inferno, dove nasce l’altare di san Camillo de Lellis.


Hanno partecipato le insegnanti delle classi 4ª Primaria, il Preside, il Presidente dell’Associazione dei Camilliani, i frati Camilliani, il Sindaco di San Giovanni Rotondo , Legambiente e la Protezione Civile.


Un grazie speciale ai genitori e ai nostri alunni che hanno partecipato e sostenuto l’iniziativa con molto entusiasmo e al Consorzio Agrario per averci donato le piantine.

Galleria Fotografica:

20191106 162118 0001
Gli alunni delle classi QUARTE della Scuola Primaria del nostro Istituto, in occasione della FESTA degli ALBERI, il 21 Novembre 2019 piantumeranno 60 alberi in località VALLE DELL’INFERNO – ALTARE DI SAN CAMILLO DE LELLIS.


Con la piantumazione si vuole ricordare di curare, rispettare e proteggere i nostri amici alberi. E il tutto rientra nel nostro PROGETTO di EDUCAZIONE AMBIENTALE che prevede la conoscenza del territorio dal punto di vista storico – geografico e scientifico, la comprensione degli effetti che hanno i nostri stili di vita sull’ambiente e relativa attivazione di comportamenti responsabili nei confronti della Natura.


Le insegnanti delle classi QUARTE

20191106 162118 0000

Una Storia Interattiva Sul Tema Del Bullismo


Diapositiva004

La scuola, nella vita di tutti i giorni, attraverso esperienze,
che consentono di prendersi cura di se stessi, degli altri e
dell’ambiente di vita, promuove azioni per contrastare il
bullismo, ma non basta.


Purtroppo il bullismo, nelle varie forme e nei diversi luoghi in
cui si manifesta, è la negazione di questi valori.


Realizzare un progetto a scuola sul bullismo risponde a
scelte educative che l’ Istituto sta percorrendo con la
formazione dei docenti su un tema così attuale.


Le attività svolte e i contenuti proposti in modo leggero, ma
efficace, hanno aumentato la capacità comunicativa e di
empatia tra gli alunni, migliorando le relazioni all’interno del
gruppo classe e soprattutto ha diffuso la conoscenza del
fenomeno “bullismo” sottolineando in particolar modo la
differenza che passa tra gli “innocenti scherzetti” e le
prepotenze ripetute.


A conclusione del progetto, gli alunni della classe 3^F hanno
documentato il percorso con un PowerPoint.


L’ins. Grazia Sabatelli

 

GALLERIA IMMAGINI

(è possibile scaricare le seguenti immagini sotto forma di presentazione PowerPoint)

Allegati:
Scarica questo file (presentazione powerpoint.zip)presentazione powerpoint.zip[ ]9050 kB

image030Si è conclusa, in modo eccellente, l’iniziativa proposta dall’Associazione “Gli amici di Padre Pio” riguardo alla sensibilizzazione sulla figura storica di Padre Pio.

Dopo aver partecipato, lo scorso 11 Aprile, ad un incontro con alcuni componenti dell’Associazione in cui sono state condivise le testimonianze di chi ha conosciuto e vissuto il nostro Santo, le classi aderenti all’iniziativa (sez. B e sez. E della scuola dell’Infanzia, classi 1 A – 1B – 1E – 2A – 2B – 2C – 2D – 2E – 2F – 3A – 3C – 3E – 3F – 4B – 4C – 4E – 4F – 5A – 5D – 5E – 5F della scuola Primaria e classe 2 D della scuola Secondaria di I Grado) hanno elaborato attività specifiche quali produzioni di testi, disegni, lapbook, power point sul tema “la figura storica di Padre Pio”.

I lavori sono stati esposti e presentati ad alcuni soci dell’Associazione giovedì 30 Maggio, con apprezzamenti da parte di questi ultimi.

Si ringraziano i docenti e l’Associazione “Gli amici di Padre Pio” per aver dato la possibilità ai nostri alunni di conoscere la figura storica di Padre Pio, faro di luce per la nostra città.

F.S. Ins.te Raffaele Strizzi

 

 

GALLERIA IMMAGINI: